Princes of the Universe -Comics

Princes of the universe – page 12

sketch febbraio kidd

Lo so: il giorno designato per caricare le tavole è il lunedì.
Oggi è martedì.
Le posto oggi perché la Dani ha avuto i suoi impegnucci civili, per cui ho tardato anche io così da poterle postare lo stesso giorno.
settimana nuova, indi nuova pagina di Prince, yeppeh!
Dunque, recentemente mi hanno posto una domanda molto difficile.

“Ah, ma fai fumetti! disegni vignette satiriche e politiche?”
“no.”
“ah, e cosa?”
“Fumetti, storie complete.”
“ah, e come mai no?”

la politica italiana e il suo elettorato sono essi stessi una vignetta.

Annunci

5 thoughts on “Princes of the universe – page 12

    1. C’è pochissimo che non mi metto a disegnare, ma la fantascienza per ragazzi si e ovviamente essendo un target più più giovane riservo sempre un tratto più delicato soprattutto per le tematiche { “Princes” è per adulti, quindi ci posso disegnare risvolti più drammatici e violenti, cosa che invece non riserbo per un pubblico più giovane}.
      Poi dipende poi molto dal tipo di illustrazione il tempo che mi richiede: tecnica, soggetti, e poi il budget.

      1. Impegno a tua scelta (uno o più disegni, disegno elaborato o schizzo). Soggetti: animali, creature fantastiche, paesaggi “ucronici”, bambini. Budget: zero (volume da distribuire gratuitamente). Guadagno: un lavoro in curriculum e un volume da far andare in giro con i propri disegni. Niente soldi.

      2. Ti ringrazio per l’offerta, ma essendo un lavoro il mio prevede una retribuzione, per cui rilascio sempre una regolare ritenuta d’acconto.

        Oltretutto sono assolutamente contraria al prestarsi a servizio gratuito, a meno che non si tratti di una esercitazione scolastica, poiché l’unica “fama” che si associa al proprio lavoro quando “i disegni girano” è che, appunto, si lavora gratis, e quindi si avvia tutto un processo di non-guadagno che non permette all’artista di mettere il pane in tavola, la benzina nell’auto e soprattutto la matita e l’inchiostro. E non solo non ricevo io compenso, ma ti regalo i diritti legati all’immagine che vado a creare.
        Come non ho la sfrontatezza di entrare in un pub e chiedere una pinta di birra gratis al barman, non ritengo opportuno che un lavoro non riceva comunque una ricompensa.

        Ti ringrazio ancora per la proposta e della specifica, sono sicura che troverai molti altri più disposti.

      3. Comprendo il punto di vista e l’approccio. In questo mi confermi che gli illustratori sono assai più esigenti degli scrittori che di solito lavorano gratis e, spesso, pagano pure per esser pubblicati! Cerco, in effetti, gente che non disegni di mestiere ma per hobby, come per hobby io scrivo o altri giocano a tennis.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...