Still Life

Casomai non vi rivedessi, buon pomeriggio, buonasera e buonanotte.

Questo post è stato programmato circa un mesetto fa. Se tutto va come dovrebbe, quando vi trillerà la notifica io sarò già lontana di circa 450 km a sclerare per far stare tutte le mie poche – ma ingombranti – cose nella nuova dimora, per il terzo trasloco dell’anno.
In questi mesi ho trafficato un sacco per essere ammessa ad un corso piuttosto particolare, della durata di un anno scolastico e incredibilmente selettivo. Quindi ho passato gli ultimi mesi divisa tra tavole di prova, contatti, cerca casa e anche in bilico fino ad oggi sul poter partire o meno per le mie situazioni familiari che, sembra, si siano se non risolte almeno appianate.

diapositiva allegorica di come mi sento.
Azzeccata, dato che sarò l’unicA ‘hobbit’ in una classe di  machi ‘nani’.
}

Lascio Milano a favore della Toscana. Bello, né?
Non so come andrà, ma il flusso già poco costante di disegni probabilmente subirà una drastica riduzione, perché è materiale riservato.
Sì, una cosa tipo “potrei dirtelo, ma poi dovrei ucciderti”.
Non è che senta drasticamente il cambiamento: il quartiere dove vive la mia famiglia, a Milano, di giorno sembra la Contea e di notte Silent Hill, e negli ultimi mesi ho vissuto molto fuori città.
Potrei fare anche un elenco delle cose che mi mancano e delle cose che ho trovato, ma aspettiamo un attimo.

Annunci

2 thoughts on “Casomai non vi rivedessi, buon pomeriggio, buonasera e buonanotte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...