Halloween e Le Tenebre

È arrivato finalmente il mio periodo preferito dell’anno: le foglie cadono, al sole non si muore di caldo, c’è la nebbia, i lupi ululano, le stelle si vedono un po’ meglio soprattutto ora che hanno spento l’Expo e cambio addirittura la suoneria e gli avatarini su Facebook, allineandosi tutti sul tema Nightmare before Xmas.
Questo succede anche sotto a Natale, ma dall’8 dicembre. ovviamente.

Comunque: ora che è passata la boa del Lucca C&G e la china del lavoro vero, passiamo agli annunci importanti.

Qualche tempo fa ho partecipato ad un concorso indetto dal sito Isola Illyion. Contro ogni mia aspettativa il mio raccontino è entrato trai primi 10 e quindi viene racchiuso nell’antologia a tema ‘Tenebrae’ che poteste scaricare gratis QUA. Il tutto lo trovo carino da morire perché ha un’impaginazione graziosissima.
Per me è stato un raccontino molto importante perché è il primo che ho scritto che non ha sforato il tetto di battute e quindi non ho passato tre quarti del tempo a limarlo come mi succede tipo sempre.
Si chiama, ovviamente perché sono di scarsa fantasia, Fear of The Dark.

La trama è molto semplice: Elfi neri VS mafia ucraina. Non ho la minima idea se si possa considerare un urban fantasy, o solo fantasy, o se è country (?) fantasy, fantasy moderno, mitologico o bho, perché è un dubbio che mi porto dietro da molto: possiamo chiamare Urban Fantasy anche qualcosa che si muove per quasi la totalità della storia FUORI da un contesto urbano? o è ‘urban’ perché in fondo siamo nell’epoca per cui per la prima volta nella storia c’è più densità umana nelle città e non nelle campagne?
Io la faccio semplice e dico che è un fantasy temporizzato in età contemporanea. L’unica indicazione che posso dare in più è che io non sono mai stata lettrice di Drizzt né giocatrice di fantasy cartaceo quindi non ho idea di come siano i Drow standard a parte qualche illustrazione che vedevo in gioventù. I miei elfi neri –detti Svartalf- li ho sviluppati direttamente da quelle tre righe che ho trovato nel mito della Creazione del Mondo norreno, quando il gigante Ymir si decompone. Con buona pace dei puristi estremi del fantasy con cui, la cosa mi ha stupito parecchio, mi sono trovata a spiegare e discutere –sì, è una cosa scema perdersi in quisquilie e pinzillacchere, ma dalla terza volta che mi è capitato ho dato per certo ormai che un grosso problema del fantasy non sono gli avversari che lo denigrano quanto gli accaniti fruitori.

Secondo annuncio: il Drawlloween mi è andato in malora causa imprevisti. Sappiate però che ero arrivata al 15 ma non ho fatto a tempo nemmeno a fotografarli.

Terzo annuncio: Non so se riuscirò a partecipare al Nanowrimo anche quest’anno nonostante abbia in cantiere una cosa che mi piaceva molto a tema pirata (perché pirata è bello e tutto migliora se ci sono i pirati). Un po’ per il  tempo materiale (sono un lavoro vero!) un po’ perché per poter scrivere questa storia che mi si è spiaggiata in mente ho bisogno di un certo quantitativo di fonti che solo nelle prossime settimane potrei recuperare grazie ad un paio di corsi che seguirò (sempre che il lavoro vero! Mi lasci del tempo per uscire di casa).

Quarto annuncio: ma non per importanza. Sono state settimane intense e che sono culminate nel Lucca Comics & Games. Per me la fiera è stata una vacanza. Una  vera e fottutissima vacanza, pensate un po’ quanto sono messa male a considerare un evento fieristico da 300mila presenze schisciate in una città medievale riposante in cui cammini con dei pesi addosso per dieci ore per almeno due giorni fin pure al Bordafest. Mi ero portata i disegnetti ma alla fine non se li è filati nessuno a parte uno dei miei maestri adoratissimi, ho fatto pochissimi acquisti perché il tempo mi è volato e tanta fatica, ma poi ve ne parlerò, ma soprattutto vorrei ringraziare tantissimo tutti quelli che mi hanno sopportato in questo lungo weekend di fuoco PIU’ DI TUTTI quelli che hanno fatto gli Incontri che ho infestato e anche le file.

Sono sicura che c’era anche un quinto ma ovviamente mi è scappato di mente. Ad ogni modo spero di riuscire a postare qualche disegnetto nuovo nei prossimi giorni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...