Uncategorized

Chiantishire III

Da oggi è presente anche qui sul blog il terzo episodio di Chiantishire (“Into the Storm”).

Lo trovate nell’elenco in alto e cliccando qui. Altrove è anche su Tapastic e la cartellina dedicata su Facebook.

Manca la copertina perchè sto finendo il video dedicato. Sto lavorando anche alla possibilità di creare un sito unico e dedicato, così da raccogliere tutto (blog, etsy, pagine di fumetto…), pian piano.

Annunci
Fumetti · Uncategorized

Aggiornamenti e Lucca C&G17

bannerino lucca 2017

Wow, questo mese è praticamente volato tra millecose. Quindi gli aggiornamenti FAST:
Tra una settimana (UNA AIUTO) partirà Lucca C&G.
Per un giorno solo (mercoledì) sarò nello stand Astro edizioni con Livia de Simone, che ha coordinato la creazione di Imaginaria. Giovedì sarò raminga e anche un po’ venerdì.
Imaginaria è un gruppo di artisti fantasy di cui faccio parte anche io. Abbiamo collaborato per creare quest’anno un art calendar a tema Mitologia nordica { ho realizzato l’illustrazione su Odino e i testi}.
Ci troverete (me solo mercoledì, altri artisti a rotazione gli altri giorni) Presso lo stand Astro, ciò QUA:

22688035_2010140119014203_746268671791504701_n

Nello specifico il Carducci è la grossissima tensostruttura che si vede fuori dalle mura, il “Games”, per capire, quando s’arriva con il treno a Lucca. Ecco noi siamo quel bellissimo rettangoletto rosso.
Porterò con me alcuni disegni originali, qualche pucchi, il “Bestiario da Viaggio”, le ultime copie de “In the Forest” (sto sistemando anche il negozio Etsy, al ritorno da Lucca implementerò il formato digitale), e altri gadgettini come le agende, gli adesivi, segnalibri, pins…

Per invece i lettori: Chiantishire NON sarà stampato, sto ancora finendo il terzo capitolo.
Quasi fatto, lo giuro. Sono nella fase finale.
Solo che causa contrattempi vari e cose nuove non sono riuscita a chiuderlo prima, e prima di stamparlo voglio raggiungere una certa foliazione. Ad ogni modo spero di velocizzare il tutto (dovrei, ho paura solo a scriverlo, che il karma sta sempre in agguato a colpire nel buio).

Chiantishire · Fumetti · Uncategorized

Bestiario da Viaggio

Mi sono finalmente arrivati gli artbook / bestiario su cui ho lavorato un sacco nelle ultime settimane!
Sono stupita più che altro che la stampa sia perfetta così come l’ho inviata (a parte le copertine e i segnalibri, che essendo su grammatura maggiore non so come mai sono un cicinin più scure), e che sia tutto a modo senza brutte sorprese: non ho MAI utilizzato indesign, posizionato testi, gestire immagini… un lavorone.

Il bestiario è in formato A5, 64 pagine a colori belle lucidone. Contiene tante creature mistiche dell’Italia, alcune proprie di folklori locali e qualcuna adattata per mie esigenze.
C’è un introduzione particolare (legata alla presentazione dell’ “autrice”, la dotteressa Arthemysia Von Hoelstoff, che vedete sul retro) perché ho voluto legare il tema del bestiario a quello dei tempi attuali, cioè ai cambiamenti antropocentrici del clima. Quindi ho scorporato la creatura fantastica dalla cornice senza tempo in cui generalmente sono raffigurate per inserirle in una dimensione temporale nostra, monitorate da un fantomatico ufficio soprannaturale.

Se volete vedere l’interno potete vedere QUI il video che ho girato e caricato sulla pagina facebook, in cui lo sfoglio e lo paciugo un po’.

Assieme al bestiario ho anche creato una serie di cosine, tra cui (per ora) spillette, illustrazioni e adesivi.
Tutto sarà acquistabile anche singolarmente: sono molto soddisfatta di come sono usciti in particolare gli adesivi, che anche se sono piccoli sono molto precisini.

Così ho fatto la promozionona grossa:

bestiario
Tutti a vedere i video del Montemagno, ma la vera insegnante di marketing è Veronika.

I contenuti sono:

– 6 piccoli adesivi omaggio, tema “Chiantishire”!
-1 spilla
-1 segnalibro fronte/retro
– Volume con disegnino e dedica.
– Disegnino a china su cartoncino bianco 7 x 10.
Prezzo: € 15 (Se non potete ritirarlo ad Alecomics questo weekend, + 3 di spedizioni)

Basta inviarmi una mail a marikamickey@gmail.com, con le seguenti specifiche:
1) SPILLA: (Valtha, teschio, coppa, Dioniso)
2) SEGNALIBRO: (Ninfi, Valtha, Grifoni, Dioniso)
3) Eventuale soggetto del disegnino a parte.
4) Indirizzo spedizione.

Appena vi do una risposta positiva, si può passare al pagamento con paypal.
E fatto tutto vi spedirò il maltolto!

Fiera · Uncategorized

Alecomics 2017

banner alecomics 2017

Il prossimo weekend sarò ad Alecomics {Alessandria, Cittadella… finalmente il nuovo ponte aperto, gioia e tripudio}, la terza volta e la terza edizione.
Quest’anno la fiera si è espansa un po’ con un’area in più per i fumetti e le illustrazioni.
Curioso, vero? Negli anni in cui le fierone fanno la corsa a creare Gadgetlandia, Youtuberpalace e gioconi e buttare fuori i fumetti dai comics, le fierine invece fanno dei comics che AH, hanno dei comics. La magia.

Io sarò nel Padiglione Comics & Games {Il primo che trovate proprio} in fondo a sinistra, area artisti tavolo A13. Mi riconoscerete dal sobrio teschio di vacca appeso da qualche parte. Dove vedete verde nel bannerino qua sopra è il cortile che da poi sul palco.
Stiamo accanto al caffè, che cosa meravigliosa.
Dunque, a parte la mia persona, il teschio e Bronson la capra, cosa troverete?

– Le stampe: quelle già che avevo fatto di Chiantishire (il baccanale, e Valtha con Kona), il Fauno con la  ninfa, e le due tolkeniane con l’oro di Smaug e delle compagnie. A queste si aggiungono altre due: una di Dioniso e una coi ninfi.
– l’Artbook dell’anno scorso (“In the forest”, mi sono rimaste alcune copie) e quello nuovo di quest’anno, che è una cosa totalmente diversa e che avrei voluto mettere la foto qua MA purtroppo non mi è arrivato per tempo. Quindi sì, ora ho l’ansia che chissà quando mi arriva.
– Segnalibri, ben 5 tipi diversi.
– SPILLE. Ecco, quest’anno abbiamo qualcosina di nuovo e veramente bello.
-Adesivi!
– Alcuni pucchi che sto preparando volanti, come quelli che trovate per il mio Ko-fi.
-E un paio d’altre cose che siccome sono ancora “in viaggio” preferirei averle qua prima di nominarle.

E poi i due appuntamenti che sto organizzando:

bannerino ws x facebook mio

Workshop di disegno di un’oretta circa, per i bambini e i ragazzi.

bannerino conferenzaUn incontro a tema sul fantasy ambientato in Italia, con Tamara Deroma, Marga “Blackbanshee”, Andrea “Muninn” Laguzzi (autrice del banner) e Arja Salvini di the Last Bacchae.

23- 24 settembre, Alecomics, ingresso gratuito!

Chiantishire · illustration · Uncategorized

Contest 2017

Ormai sono in dirittura d’arrivo con le ultime consegne per l’inizio autunno, tra cui l’artbook che sto chiudendo e per cui ho lanciato un contest sulla pagina FB.
Del materiale preventivato iniziale alla fine si è aggiunto dell’altro, per cui io che pensavo di cavarmela con una 35/40 pagine tra testi e immagini alla fine metti qua togli lì e aggiungi là è probabile che sarà un po’ più cicciotto.

IMG_20170718_115623_104

L’artbook sarà a tema fantasy come quello dell’anno scorso, con un po’ di varianti.
Sarà a colori e avrà anche del testo: è infatti più vicino all’idea di un bestiario che di una semplice raccolta di disegni.
Il tema sono le creature fantastiche che abitano l’Italia. E’ un tema in cui nel corso degli anni ho sempre ammonticchiato materiale per le idee più disparate, ma arrivando a lavorare su trame (Chiantishire, ma non solo) in cui il territorio e il bagaglio di storia e folklore locale diventano molto importante alla fine ho trovato un sacco di cose molto carine e che ho cercato di raggrupparle in un’idea più fruibile e contemporanea, senza lasciare le creaturine sospese in un astratto “la ninfa abita nei boschi, e le fatine volano” ma ridistribuendole nel territorio che abitano per taluni motivi. Probabilmente ho indugiato un poco di più sulle fate ma perché su di loro ho una predisposizione di ricerca naturale maggiore rispetto ad altre creature. Ho tre tipologie di grifoni, le sirene, le ninfe, apparizioni misteriose, fate, habitat…

grifoncini
Il contest si chiuderà il 31 agosto (così posso avere il tempo poi di impaginare il tutto), ed è aperto sia a disegnatori che scrittori. Mi sono resa conto infatti recentemente che i contest si rivolgono quasi sempre a un genere più incline al disegno e poco, pochissimo, a chi invece scrive.
Le regole le trovate tutte qua: le specifiche finali sono un disegno, tecnica libera, che segua le poche indicazioni e che ci stia poi in un formato A5 e/o una descrizione.